Opere di arteterapia in mostra

Oggi 02 luglio 2016 è aperta al pubblico fino alle 16:30 la mostra delle opere prodotte all’interno del percorso di Arteterapia (metodo Terapeutica Artistica) da me condotto all’interno della Casa Alloggio Quintosole, Cooperativa Sociale Il Giambellino, Milano. Gli ospiti che hanno partecipato al percorso finanziato dalla Chiesa Valdese, hanno sperimentato l’incontro con la materia e con il colore dipingendo spesso anche con le mani, in coppia e in gruppo. In questa prima fase non c’è stata alcuna ricerca di raffigurazione concentrandosi principalmente nel dialogo tra persona e strumento artistico, in modalità sperimentale ed espressiva.

In un secondo momento è arrivata da parte dei partecipanti la necessità di ricavare uno spazio personale, privato per la libera rappresentazione; uno spazio interiore che ha preso forma attraverso la tecnca del collage.

Due parole sulla mostra. Rendere visibile il percorso artistico ha molteplici valenze: è importante l’allestimento che consente di mettere in ordine la produzione e collocarla in modo tale che sia fruibile al meglio. Lo spazio espositivo, la luce e gli accostamenti sono determinanti per apprezzare e valorizzare le opere. Per gli artisti è un’occasione in più per partecipare e dialogare tra loro. Soprattutto per il caso dell’arte prodotta fuori da contesti artistici tradizionali esiste un pregiudizio sull’adeguatezza nel sentirsi artisti; la mostra rafforza questa identità e rappresenta il felice epilogo del percorso artistico. Ecco alcune foto dell’allestimento presso la Casa dei Diritti, in via De Amicis 10, Milano.

vernissage mostra Quintosole.jpg

 

Annunci